Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

L'AQUILA: SIRAVO ALL'AUDITORIUM PER IL GALA DELLA SOLIDARIETA' 2016

Pubblicazione: 19 dicembre 2016 alle ore 18:41

L’AQUILA - Scocca l’ora del “Gala della Solidarietà” e il progetto “Vitae”, nati per supportare alcune associazioni di volontariato sul territorio aquilano, grazie all’idea e alla volontà del maestro Davide Cavuti con la collaborazione della direttrice Loredana Errico e del “Teatro dei 99”.

Prevista durante la Perdonanza Celestiniana e annullata dopo il sisma di Amatrice del 24 agosto scorso, il maestro Cavuti e il Comitato Perdonanza, supportati dalla Bcc di Roma, hanno deciso di rimodulare la serata e presentarla il 23 dicembre 2016 alle ore 21 presso l’Auditorium del Parco del Castello.

La serata vedrà la partecipazione di Davide Cavuti, dell’attore Edoardo Siravo, del ballerino Leonardo Bizzarri e dei musicisti Franco Finucci e Antonio Scolletta, oltre agli artisti del nostro Teatro dei 99.

All’interno del Galà, il cui ingresso è gratuito, verrà presentato il Progetto Vitae il cui ricavato andrà interamente in beneficenza.

Il progetto Vitae, testi e musiche originali firmati dal compositore cinematografico e teatrale Cavuti, è un lavoro discografico che coinvolge i più grandi attori del teatro e del cinema italiano, con i quali l’autore ha collaborato in questi anni.

Gli attori coinvolti nel disco “Vitae” interpretano testi inediti, accompagnati da musiche originali che raccontano l’amore, la tragedia, la speranza: dalle vite rubate ai desaparecidos argentini alle privazioni delle donne afgane, agli stenti dei clochard, al sacrificio dei giornalisti uccisi in guerra.

Racconti di esistenze già portati sulla scena di prestigiosi teatri italiani. Il debutto della maggior parte degli spettacoli è avvenuto a L’Aquila.

E grazie a questo impegno con il progetto “Vitae”, domenica sera nella splendida cornice del Museo Michetti a Francavilla al Mare (Chieti), durante la 13ª edizione del “Premio Mumi 2016”, kermesse di solidarietà, è stato assegnato, nelle mani della direttrice Loredana Errico, il premio “impegno per il sociale” proprio per il coordinamento del progetto “Vitae”.

Il premio Mumi nel corso degli anni è stato assegnato a grandi personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo quali Arnoldo Foà, Dacia Maraini, Grazia Di Michele, Giorgio Albertazzi, Ugo Pagliai, Gabriele Cirilli, e ha coinvolto moltissime associazioni.

Il riconoscimento per la sezione Teatro e Cinema edizione 2016 è andato all’attrice Debora Caprioglio e allo stesso Siravo.

Gli attori del teatro e del cinema italiano, coinvolti nel cd del progetto “Vitae” sono: Giorgio Albertazzi, Luca Argentero, Paolo Bonacelli, Mariangela D’Abbraccio, Arnoldo Foà, Paola Gassman, Vanessa Gravina, Alessandro Haber, Maria Rosaria Omaggio, Ugo Pagliai, Giorgio Pasotti, Michele Placido, Violante Placido, Alessandro Preziosi, Edoardo Siravo, Caterina Vertova, Federica Vincenti.

Cavuti rinuncia a ogni introito sul progetto e cede l’intero ricavato delle vendite dell’album a un progetto per L’Aquila e uno per Amatrice.

Per la prenotazione dei posti e per il cd ci si può rivolgere al “Teatro dei 99” al numero 0862316578.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui