L'AQUILA: STADIO PAGANICA, GRAVINA (FIGC), ''FONDI CI SONO, BASTA IMMOBILISMO''

Pubblicazione: 30 gennaio 2019 alle ore 18:13

L'AQUILA - "Come già più volte specificato dalla Lega Pro, nel 2011, nel 2016 e nel 2017, è stato stanziato un fondo di 250 mila euro per contribuire alla costruzione dell'impianto sportivo da erogare a fronte di comprovato avvio e prosecuzione dei lavori. Da verifiche effettuate, ad oggi l'amministrazione comunale non ha comunicato alcunché né in merito all'avvio dei lavori, né allo stato di avanzamento degli stessi".

Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, chiede chiarezza sull'iter di realizzazione dell'impianto dell'Aquila, nella frazione di Paganica.

Il numero uno del calcio italiano, come riporta l'Ansa, ha voluto ribadire che "l'importo è a tutt'oggi a disposizione dell'amministrazione comunale dell'Aquila, con vincolo di destinazione per la realizzazione del nuovo impianto sportivo. Laddove la situazione dovesse permanere nello stato di immobilismo in cui oggi versa - conclude Gravina -, le somme stanziate a favore della amministrazione comunale dell'Aquila, anche in ragione del tempo infruttuosamente trascorso, non potranno oltremodo restare depositate e vincolate improduttivamente". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

NUOVO CAMPO DI CALCIO PAGANICA: LEGA PRO PAGA CON AVVIO LAVORI

di Alberto Orsini
L’AQUILA - Cinque anni e mezzo dopo i primi annunci, potrebbe finalmente partire la realizzazione del nuovo campo sportivo per il calcio della popolosa frazione aquilana di Paganica, da realizzare con circa 500 mila euro spartiti... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui