L'AQUILA: STRADA DISTRUTTA DALLA GRANDINE A PIANOLA, RESIDENTI, ''BASTA 'RATTOPPI'''

Pubblicazione: 10 settembre 2018 alle ore 21:11

L'AQUILA - "La frazione aquilana di Pianola, e in particolare via Costa Fonte Augelli, ha subito diversi danni nelle ultime settimane di maltempo; la violenta grandinata del 23 agosto, poi, ha distrutto completamente il manto della strada, rendendola pericolosa soprattutto nelle ore notturne".

A segnalarlo è una lettrice di AbruzzoWeb, che ha inviato diverse foto che ritraggono l'arteria, "sempre molto trafficata", che collega via San Giuseppe con la Mausonia.

"Ci sono buche come voragini, lunghe fino a un metro e profonde diversi centimetri, asfalto in frantumi e manto dissestato", denuncia un altro residente della zona.

Inoltre "via Costa Fonte Augelli è a doppio senso, ma in alcuni punti è particolarmente stretta, tanto che una delle due auto è costretta a fermarsi e indietreggiare fino a trovare uno spazio adatto e la folta vegetazione che invade la carreggiata di certo non aiuta", spiega ancora il cittadino, che infine si appella "a chi di dovere".

"Non è possibile che ogni volta che un temporale o una grandinata si abbatte sul paese siamo in queste condizioni, basta mettere le famose 'pezze', o 'rattoppi' vari bisogna intervenire una volta per tutte", conclude. (a.c.p.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui