L'AQUILA: VALTER IPPOLITO VINCE LA PRIMA EDIZIONE DI ''THE NIGHT OF THE DEEJAY'S'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

L'AQUILA: VALTER IPPOLITO VINCE LA PRIMA EDIZIONE DI ''THE NIGHT OF THE DEEJAY'S''

Pubblicazione: 27 marzo 2018 alle ore 10:04

Valter Ippolito, Luca Elisio, Claudio Spinosa, Michela e Matilde Lemme

L’AQUILA - Il giovane aquilano Valter Ippolito è il vincitore del contest per aspiranti dj “The night of the Deejay’s”, che ha chiuso prima edizione del corso “Dj Academy”, organizzato da Claudio Spagnoli, noto disc jockey del capoluogo abruzzese, in collaborazione con la Jamrock Records.

La serata si è tenuta al Grand Hotel dell’Aquila sabato 24 marzo, con due ospiti d’eccezione: il dj Stefano Volpi e il vocalist Raffaele Martini, reduci dal Gallipoli experience e conosciuti in tutt’Italia e i Dabadub Sound System.

Electronic dance music (Edm), house, techno, commerciale e anni Novanta, tanti i generi in cui le nuove leve si sono cimentate con coraggio, per il loro esordio dietro una console.

Tra i 17 iscritti al corso i migliori 5 sono stati selezionati e si sono sfidati a suon di scratch; oltre a Ippolito sono saliti sul palco Luca Elisio e Matilde Lemme, tutti e tre 18enni, Michela Lemme di 19 anni e Claudio Spinosa, 41 anni e direttore del Conad “Amiternum” dell’Aquila, che con una ghirlanda al collo si è voluto mettere in gioco fino alla fine.

Soddisfatti tutti i ragazzi che come ha ricordato anche Spagnoli, al loro fianco non solo durante il corso, ma anche durante la sfida, “sono tutti partiti da zero e vedendo le loro performance posso dire di essere riuscito a trasmettere loro qualcosa e questa è la cosa più importante”.

Orgoglioso di tutte le sue leve, il noto dj aquilano ha annunciato una seconda edizione del corso.  “Questo è stato solo un esperimento, ma alla luce dei risultati posso dire ufficialmente che l’anno prossimo ci sarà una nuova edizione dell’Academy - ha spiegato Spagnoli - I ragazzi sono stati bravi e anche se molto emozionati sono riusciti a far ballare la sala stracolma”.

A tutti i partecipanti è stato rilasciato un attestato, mentre ai primi tre classificati sono stati consegnati una targa.

Al primo classificato è stato consegnato in premio un mixer, a Matilde Lemme, seconda sul podio e a Michela Lemme, terza, delle cuffie professionali.

Al quarto posto è arrivato Luca Elisio e al quinto Claudio Spinosa. Alla premiazione hanno presenziato il presidente di giuria, Giancarlo Della Pelle e Leonardo Scimia, consiglieri comunali, in rappresentanza del Comune dell’Aquila.

“Protagonista indiscusso della serata, Claudio Spagnoli”, come ha ricordato in vari momenti il presentatore Raffaele Martini, la giuria e i ragazzi stessi, che hanno ringraziato il dj aquilano “per la pazienza e tutta l’esperienza messa a loro disposizione”. (a.c.p.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui