L'AQUILA, VESPA (UGL): ''DA PETROLLINI NOTIZIE FALSE SU VILLA DOROTEA''

Pubblicazione: 31 maggio 2013 alle ore 18:50

Giuliana Vespa

L’AQUILA - ”È sorprendente quante falsità sia riuscito a scrivere il signor Giandomenico Petrollini dei Cobas nella sua nota diffusa a mezzo stampa”.

Lo afferma il segretario provinciale dell’Ugl-Sanità dell’Aquila, Giuliana Vespa, sulle critiche mosse dai Cobas all’accordo siglato da Cgil, Cisl, Uil e Ugl con la coopertiva Help donna, per il trasferimento del personale di Villa Dorotea, dalla società Villa Letizia alla cooperativa.

”Petrollini è recidivo nelle sue farneticazioni - prosegue Vespa - ed il non aver risposto la prima volta è stato un atto di cortesia per non dover sbugiardare la sua ignoranza dei fatti, e non una mancanza di coraggio come, arrogantemente, lui sostiene”.

”Se prima di parlare avesse chiesto gli accessi agli atti alla Direzione territoriale del Lavoro - spiega la sindacalista - per visionare gli accordi depositati, avrebbe letto che c'è una liberatoria dei dipendenti che ci davano ampio mandato a firmare quegli accordi, perché erano stati ampiamente discussi con loro nelle varie assemblee che si sono tenute prima di arrivare alla firma degli stessi. Se lo avesse fatto, avrebbe dimostrato professionalità e si sarebbe risparmiato una figuraccia”.

"Nella nota Petrollini parla di precariato e non si capisce a cosa si riferisce - aggiunge la Vespa - visto che per la Rsa si è effettuato, così come previsto dall'articolo 2112 del codice civile, la cessione di ramo d'azienda con il passaggio delle 12 unità infermieristiche dalla Villa Letizia alla Help Donna, con assunzione a tempo indeterminato. Per quanto concerne invece il Centro di riabilitazione i contratti a tempo indeterminato sono 30, e gli altri sono stati convertiti da co.co.co. a pro a tempo determinato a 24 mesi”.

Sono state assunte altre tre unità in più anche se a tempo determinato - conclude la Vesta - e questo, in un momento in cui si licenzia, non ci sembra poco”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui