L'AQUILA: XII EDIZIONE PREMIO SCIENZE E ARTI DEL ROTARY CLUB GRAN SASSO

Pubblicazione: 06 marzo 2019 alle ore 11:52

L'AQUILA - Torna il Premio delle Scienze e delle Arti del Rotary Club Gran Sasso L’Aquila, giunto alla sua 12esima edizione in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti e il Conservatorio di Musica "A. Casella" del capoluogo; la cerimonia di premiazione si svolgerà martedì 12 marzo alle 18 presso il Teatro dell’Accademia di Belle Arti dell’Aquila in Via Leonardo Da Vinci.

Il premio è intitolato a Giovanni Battista Bruno, organizzato dal Rotary Club Gran Sasso L’Aquila, nasce nel 2008 su iniziativa del Rotary Club Gran Sasso L’Aquila e, l’anno successivo, la manifestazione viene intestata al socio fondatore e primo presidente, il medico Giovanni Battista Bruno, prematuramente scomparso

L’intento è quello di individuare e promuovere i giovani talenti presenti nel territorio attraverso un percorso di selezione cui sono state chiamate a collaborare, negli anni, le più importanti Istituzioni di formazione, gli Studi professionali, le Aziende della città cercando quindi non solo di individuare capacità e saperi ma, anche, di provare a connettere questi con il mondo del lavoro.

"Nell’edizione 2019 - scrive il presidente del Rotary Club Gran Sasso L’Aquila Claudio Corridoni - siamo tornati a cooperare sia con l’Accademia di Belle Arti che con il Conservatorio di Musica dell’Aquila ma, questa volta, facendo lavorare insieme gli allievi dell’una e dell’altra Istituzione, impegnati nella realizzazione di un dvd che associasse musica e immagini nello sviluppo di un tema dato".

E il tema di questa edizione del premio è: "Dalla perdita delle certezze e della coscienza di sé alla rinascita della persona", questo il titolo da sviluppare non potendo dimenticare che, tra un mese L'Aquila ricorderà i dieci anni dal terribile sisma dell’aprile 2009.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

18.03.2019