LA DENUNCIA DEGLI ANIMALISTI,
31 MORTI E 48 FERITI IN SEI MESI
DI STAGIONE DI CACCIA

Pubblicazione: 10 febbraio 2017 alle ore 10:39

L'AQUILA - "Anche quest'anno la stagione di caccia è stata foriera di morte e ferimenti non solo per milioni di animali ammazzati in maniera cruenta dai cacciatori, ma anche degli stessi cacciatori".

Lo dice l'Associazione italiana difesa animali e ambiente (Aidaa), che rende noti i dati: dalla fine di agosto del 2016 (data di apertura della caccia nelle prime regioni) a tutto il mese di gennaio del 2017 sono 31 i cacciatori morti di cui la metà circa a causa di infarti o malori durante la battuta di caccia, 9 i cacciatori morti per cadute o altri incidenti senza alcun sparo, 4 ammazzati a fucilate e 3 mentre pulivano l'arma.

In cima alla macabra classifica delle regioni con il maggiore numero di cacciatori morti si piazza la Toscana con 7 morti seguita da Emilia e Veneto con sei morti ciascuna.

Non è andata meglio per quanto riguarda i feriti: 42 - sempre secondo Aidaa - i cacciatori feriti di cui 19 presi a fucilate, 6 le persone ferite dai cacciatori in cinque casi presi a fucilate perché scambiati per prede.

"Se vogliamo continuare a considerare la caccia uno sport facciamo pure - ci dice Lorenzo Croce - ogni anno decine di morti e feriti anche tra gli umani ci dicono che si tratta di ben altro, ma sopratutto quello che fa specie è che la maggioranza di cacciatori morti o feriti sono in età avanzata".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui