• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

LA MARSICA RICORDA IL TERREMOTO DEL 1915, COMMEMORAZIONE PER 30 MILA MORTI

Pubblicazione: 13 gennaio 2018 alle ore 14:02

Palazzo Torlonia semidistrutto

AVEZZANO - La commemorazione delle vittime del terremoto del 13 gennaio 1915 è avvenuta stamane alla presenza di tutte le autorità civili e militari presso il monumento ai caduti installato alle pendici del Monte Salviano di Avezzano.

La cerimonia è iniziata con l'alza bandiera ed è proseguita con la deposizione di una corona d'alloro ai piedi del monumento ed è stata accompagnata dalle note della canzone della prima guerra mondiale "La leggenda del Piave".

Il terremoto del 1915, avvenuto alle 7 e 52 del mattino del 13 gennaio, colpì l'intera area della Marsica e una parte della Valle Roveto causando, secondo i dati del servizio sismico nazionale, oltre 30 mila morti.

Solo ad Avezzano i morti furono oltre 9 mila su una popolazione di circa 10 mila abitanti. Alla cerimonia hanno partecipato anche gli alpini e i rappresentanti della Croce Rossa italiana oltre che a una delegazione di tifosi dell'Avezzano Calcio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui