• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

LABORATORIO FUSIONE NUCLEARE A MANOPPELLO, ''ORA CONSIGLIO COMUNALE''

Pubblicazione: 31 marzo 2018 alle ore 16:35

L'interporto d'Abruzzo di Manoppello

MANOPPELLO - I consiglieri comunali del Partito democratico a Manoppello (Pescara) Lorenzo Esposito Katia Colalongo, insieme al gruppo consigliare l'Alternativa, "chiedono ufficialmente che si convochi un Consiglio comunale riguardante il possibile progetto di costruzione di un Tokamak a fini di ricerca scientifica sulla fusione nucleare".

Si legge in una nota del Pd locale.

"Fermo restando che la vittoria del bando nazionale e la conseguente costruzione del laboratorio sarebbero una grande opportunità per il nostro territorio - prosegue la nota - con ricadute positive anche sull'occupazione, abbiamo notato che l'Amministrazione comunale e il sindaco non si sono minimamente attivati per informare la cittadinanza e coinvolgerla nel progetto. Le uniche informazioni ci sono arrivate a mezzo stampa, senza la possibilità di aprire un minimo di interlocuzione tra le opposizioni e la maggioranza. Tutto ciò è molto grave, se si pensa che si tratta di un laboratorio di ricerca che avrebbe rilevanza nazionale, riguardante processi nucleari, per quanto sicuri e innocui (al contrario dei processi di fissione)".

"Nell'ultimo consiglio comunale il sindaco De Luca ha semplicemente confermato quanto ha detto sul giornale, limitandosi ad affermare che sarebbe inutile convocare un incontro con esperti non avendo ancora vinto il bando. Ciò non toglie che noi siamo fermamente convinti che l'Amministrazione abbia il dovere di convocare un Consiglio comunale sulla questione, in modo da informare ufficialmente tutti gli abitanti di Manoppello, perché questo è un diritto di tutti i cittadini", conclude il comunicato. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

SUPER LABORATORIO SU FUSIONE NUCLEARE A MANOPPELLO, REGIONE CI PROVA

PESCARA - La Regione Abruzzo si candida per ospitare nell'Interporto di Manoppello (Pescara) il progetto europeo Dtt (Divertor Tokamak Test), la macchina sperimentale da 500 milioni di euro destinata a fornire risposte chiave sulla fattibilità scientifica... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui