LADRI IN CASA MENTRE PRETE DICE MESSA, BOTTINO DA 30MILA EURO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

LADRI IN CASA MENTRE PRETE DICE
MESSA, BOTTINO DA 30MILA EURO

Pubblicazione: 01 giugno 2018 alle ore 12:28

LANCIANO - Una telefonata per accertarsi che il sacerdote si trattenesse in chiesa il più a lungo possibile, con la scusa di un appuntamento, così da avere tutto il tempo di svaligiargli casa mentre celebrava la messa.

Un furto da circa 30mila euro tra gioielli e contanti è stato messo a segno ai danni di Don Leo Di Felice, 75 anni, fino a novembre parroco della cattedrale di Maria Santissima del Ponte di Lanciano (Chieti), ora in pensione, che ad Abruzzolive.tv ha raccontato di aver ricevuto una chiamata la sera prima, martedì scorso.

"Avrei bisogno di vederci per parlare", si è sentito dire al telefono.

Don Leo sarebbe stato in cattedrale dalle 8,30 per celebrare messa, quindi, ha spiegato al suo interlocutore, "puoi venire subito dopo".

Ma con una scusa il malintenzionato è riuscito a trattanerlo in chiesa fino alle 9,20, "prima non riesco a raggiungerti".

"Mi disse che doveva preparare sua moglie, che era sulla carrozzina e allora ho accettato di spostare l'appuntamento. Ho aspettato per un po' ma non si è presentato nessuno così  me ne sono andato", ha raccontato Don Leo.

Di ritorno a casa, al secondo piano di via Parma, l'amara scoperta.

"Solo entrando in camera da letto mi sono accorto che era stata aperta la cassaforte, nascosta dientro un quadro", ha detto Don Leo.

E a quel punto hanno prelevato tutto, "i ricordi di una vita".

Un piano studiato, secondo Don Leo, perché avrebbero potuto portare a termine il colpo nelle scorse settimane, mentre lui era in Argentina.

Invece hanno aspettato che si svuotasse l'appartamento a fianco, sfitto da due settimane.

Infatti, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, i ladri si sarebbero introdotti dall'appartamento accanto, scavalcando la ringhiera che separa i balconi, per poi introdursi dell'appartamento del sacerdote attraverso la finestra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
ALTRI CANALI
Sanita'
Dal Mondo
Dall'Italia
Il Fatto
L'Aquila che riparte
Necrologie
Notizie liete
Qua la zampa
Terremoto e ricostruzione
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui