LANCIANESE USTIONATA DA LAMPADA ABBRONZANTE: CASO DAL GIUDICE DI PACE

Pubblicazione: 14 settembre 2018 alle ore 11:59

LANCIANO - Fa una lampada per abbronzarsi e rimedia ustioni di primo e secondo grado a causa del mal funzionamento della lampada di un centro estetico cittadino.

Il caso di una 40enne di Lanciano (Chieti) finisce dal Giudice di pace.

La donna, come riporta Il Centro, si è bruciata schiena, glutei e gambe ed è stata costretta a fare tre mesi di cure che non le hanno impedito di riportare un danno permanente al 10 per cento del corpo.

La donna ha denunciato la proprietaria del centro estetico e, dopo la citazione a giudizio del procuratore Mirvana Di Serio, il caso è approdato davanti al giudice di pace.

Qui la cliente ustionata, rappresentata dall'avvocato Alfonso Ucci, si è costituita parte civile chiedendo un risarcimento danni.

La vicenda risale all'estate 2017.

Il giudice, dopo aver accolto la costituzione di parte civile, ha autorizzato la chiamata in causa dell'assicurazione del centro estetico e aggiornato l'udienza a dicembre per ascoltare i test di ambedue le parti e la versione della proprietaria del centro.

Un caso particolare che ha interessato anche la Cassazione, riguardo alla "posizione di garanzia" di chi gestisce queste apparecchiature estetiche a tutela dei clienti e sul quale sarà il giudice di pace a dire l'ultima parola. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui