LANCIANO: CHIUSO VIADOTTO TORRE MARINO PER VERIFICA STRUTTURA

Pubblicazione: 29 agosto 2018 alle ore 14:59

Viadotto Torre Marino a Lanciano

LANCIANO - A partire da domani, 30 agosto, il Comune di Lanciano (Chieti) chiuderà il ponte cavalcavia Ferrovia Sangritana di contrada Torre Marino, a Lanciano, situato all'incrocio con la strada statale 84 per effettuare verifiche strutturali. Attualmente il ponte, di competenza comunale, è autorizzato ai soli veicoli di peso non superiori ai 35 quintali.

La dirigente del settore Lavori pubblici Luigina Mischiatti ha affidato l'incarico per le verifiche tecniche all'ingegnere Antonio Giancristofaro e disposto la chiusura del viadotto per consentire le analisi tecniche.

Contestualmente il Comune sta lavorando per l'affidamento della progettazione esecutiva di rifacimento del cavalcavia entro il mese di ottobre 2018, intervento previsto nel crono-programma fissato dal documento unico di programmazione e piano triennale dei lavori pubblici 2018-2020 approvato nel maggio scorso dall'amministrazione.

"Sul cavalcavia di Torre Marino - dice Giacinto Verna, vice sindaco e assessore del Comune di Lanciano con delega ai Lavori pubblici - l'attenzione è massima da anni, con costanti monitoraggi".

"Dopo le scosse di terremoto del 14 e 16 agosto scorso, avvertite distintamente a Lanciano, la dirigente di settore e i tecnici hanno prontamente messo a punto un piano di azione di cui l'amministrazione era al corrente, anche formalmente, già dal 20 agosto e che è stato condiviso", aggiunge.

Sulle critiche condizioni del viadotto era intervenuta di recente la lista di opposizione di centrodestra Libertà in Azione. "Polemiche create ad arte - chiude Verna - successive alle iniziative dell'ufficio e dell'Amministrazione. I nostri sforzi quotidiani sono tutti diretti a rispondere ai problemi e alle esigenze della cittadinanza".

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui