• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

LANCIANO: SEDE 2I RETE GAS SI TRASFERISCE A CHIETI, RABBIA DEL SINDACO

Pubblicazione: 25 gennaio 2018 alle ore 15:38

 LANCIANO - La società 2i Rete Gas Spa annuncia la chiusura della sede di Lanciano dal prossimo primo marzo, con 16 dipendenti tecnici trasferiti a Chieti. 

La società gestisce la rete metanifera di Lanciano e dagli uffici cittadini vengono gestiti anche 26 mila utenze in altri 18 comuni. 

Il sindaco di Lanciano Mario Pupillo si dice preoccupato per le emergenze e la sicurezza. "Questa eventualità è da respingere - dice Pupillo - in quanto soluzione non condivisa e assolutamente incomprensibile alla luce del servizio che gli uffici del gas-metano svolgono a Lanciano da oltre 40 anni grazie alla competenza e all'esperienza dei dipendenti, a garanzia degli utenti e la sicurezza degli stessi. La paventata chiusura dell'ufficio metterebbe in difficoltà un intero comprensorio che verrebbe privato inopinatamente di un servizio di pronto intervento h24 che in passato più volte si è rivelato essenziale in casi di emergenza, come nel caso dell'eccezionale nevicata del 2017, per la pubblica sicurezza e la collaborazione fattiva con vigili del fuoco e altre forze dell'ordine. Chiediamo alla 2i Rete Gas di rivedere le proprie posizioni e di dare ascolto al comprensorio Frentano e ai lavoratori che sollevano un problema concreto per le utenze, con possibili disservizi ai cittadini assolutamente da scongiurare". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui