• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

LANCIANO: VANDALI AL MONUMENTO FOIBE, CASAPOUND LO METTE A POSTO

Pubblicazione: 04 aprile 2017 alle ore 09:10

LANCIANO – Nel pomeriggio di ieri, i membri di CasaPound Italia a Lanciano (Chieti), hanno provveduto alla pulizia del monumento ai martiri delle Foibe, colpito in nottata da un atto vandalico ad opera di ignoti.

"Appreso in mattinata dello sfregio che qualche balordo durante la notte aveva insozzato il monumento cospargendolo di immondizia, abbiamo provveduto nel primo pomeriggio a ripulirlo", afferma in una nota Marco Pasquini, responsabile lancianese del movimento.

"Non sappiamo – prosegue - se questo gravissimo gesto di mancanza di rispetto nei confronti delle migliaia di italiani della Venezia Giulia e della Dalmazia vittime della pulizia etnica ad opera dei titini sia in qualche modo collegato con l’imbrattamento compiuto recentemente a Chieti, o se sia opera di una mano diversa. Certo è che come accaduto a Chieti, è stata ancora una volta CasaPound Italia a mobilitarsi per riparare celermente a questi vili gesti compiuti da individui privi di coraggio e dignità. E a tal proposito dispiace che il Comune non si sia attivato provvedendo all’immediata pulizia del monumento". 

"La memoria dei nostri connazionali morti o esiliati per la sola colpa di essere italiani avrebbe meritato quantomeno questo elementare gesto di attenzione da parte di chi amministra la città", conclude. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui