LANCIANO: VIOLENZA SU MINORE, 63ENNE CONDANNATO A DUE ANNI

Pubblicazione: 30 gennaio 2019 alle ore 20:53

LANCIANO - Con l'accusa presunta di violenza sessuale su minore il Tribunale collegiale di Lanciano ha condannato a due anni di reclusione, pena sospesa, un uomo di 63 anni.

I fatti di cui è accusato risalgono al luglio 2015; oggetto delle attenzioni dell'uomo una ragazzina figlia di amici.

Secondo l'accusa, che attraverso il pm Serena Rossi ha chiesto due anni di pena, l'uomo soccorrendo la ragazza in difficoltà durante un bagno in mare l'avrebbe palpeggiata.

Contro la sentenza la difesa ha preannunciato ricorso in Appello.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui