LAVORO: FEBBO, ''L'ABRUZZO NON CRESCE, MA IN REGIONE DICONO IL CONTRARIO''

Pubblicazione: 12 marzo 2017 alle ore 20:18

Mauro Febbo

L'AQUILA - "L'Abruzzo non cresce. E spiace dover smentire le affermazioni trionfalistiche di taluni rappresentanti dell'esecutivo della Regione Abruzzo in riferimento ai '+6000 posti nel 2016 grazie al governo regionale".

Lo dichiara in una nota Mauro Febbo, presidente della Commissione di Vigilanza.

Spiace - prosegue - in primo luogo perché l'incremento è estrapolato da un dato nazionale che certifica un +479.000 e su questo vanno fatte due importanti osservazioni: 1) nel 2016 si sono registrati i dati positivi degli sgravi fiscali per le aziende, sgravi purtroppo non confermati nella manovra finanziaria del 2017 per cui da parte delle organizzazioni sindacali e datoriali si temono per quest'anno dati non positivi 2) l'Abruzzo rappresenta in dati percentuali il 2,27/2,49 % del pil Nazionale per cui parlando di incremento nazione di +479.000 ci saremmo aspettati un +10,873 (479.000 x 2,27 %) se non addirittura un +11.927 (479.000 x 2.49%)". 

"Purtroppo - continua Febbo - i dati deludenti di crescita regionale rispetto a quelli nazionali, anch'essi fortemente deludenti rispetto alla media europea, certificano il fallimento delle politiche di crescita e sviluppo di questo Governo Regionale che si basa sulla enfatizzazione del nulla, asssenza di progettualità e programmazione e soprattutto incapacità di investire e spendere le ingenti risorse europee che sono le uniche che possono dare più crescita e maggiore occupazione". 

"Ci spiace dover smentire ma questa è la realtà, lo gridiamo sperando che questo Esecutivo che aveva promesso 100.000 nuovi posti di lavoro cambi strategia passando dalla politica degli spot e delle enunciazioni papà di a quella dei fatti e risultati", conclude. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui