• Abruzzoweb sponsor

LAVORO: OMA, ESERCIZIO PROVVISORIO, RIPRESA ATTIVITA'

Pubblicazione: 06 novembre 2019 alle ore 13:19

PESCARA - Hanno ripreso l'attività oggi parte delle maestranze della Oma Spa di Castiglione a Casauria (Pescara), dopo l'incontro di ieri nel corso del quale è stato comunicato che è stato concesso l'esercizio provvisorio di tre mesi eventualmente rinnovabili. 

Un incontro a cui hanno partecipato il curatore fallimentare Roberto Costantini, il responsabile del personale, segreterie Fiom Cgil, Fim Cisl e la RSA aziendale degli stabilimenti di Castiglione, Tocco e Bussi Officine. 

Domani il curatore riceverà la visita di Nuovo Pignone, il committente principale, per discutere delle commesse in essere e di eventuali commesse future. 

Compito del curatore, fanno sapere i sindacati, sarà valorizzare l'azienda per procedere ad affitto e cessione in modo da garantire livelli occupazionali e interessi dei creditori. Intanto è partita la richiesta di Cigs che servirà nella gestione del personale attualmente non necessario; con il Prefetto di Pescara si è convenuto di sollecitare una rapida convocazione dal parte del Mise. 

"Abbiamo superato il primo scoglio, forse quello più difficile, far riprendere le attività - commentano Andrea De Lutis (Fiom Cgil) e Dorato Di Camillo (Fim Cisl) - La strada è ancora lunga e tortuosa, ma da ora è possibile guardare al futuro, dobbiamo ringraziare il Tribunale di Pescara e il curatore fallimentare per la fiducia e l'impegno profuso, questi giorni sono stati di apprensione e frenetica attività, in soli 5 giorni, con le festività nel mezzo, è stata garantito un lavoro di settimane che ha permesso di scongiurare la perdita delle commesse. Ringraziamo il prefetto di Pescara e le istituzioni tutte che hanno collaborato per questo primo risultato. Un grazie ai lavoratori che in questo breve frangente di tempo di conoscenza si sono affidati a noi e hanno seguito le nostre indicazioni".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui