LEGGE ELETTORALE: ACERBO (PRC), ''D'ALFONSO A DESTRA DI FEBBO, GOLPE SVENTATO''

Pubblicazione: 07 agosto 2018 alle ore 21:29

L'AQUILA - "Fortunatamente è stato sventato il tentativo del Pd di introdurre nella legge elettorale uno sbarramento liberticida e incostituzionale dell'8%. L'allarme che abbiamo lanciato nei giorni scorsi per sventare questa sveltina ha sventato il golpe. L'attacco farneticante che mi rivolge il capogruppo del Pd conferma la giustezza della nostra battaglia", lo dice Maurizio Acerbo, ex consigliere regionale e segretario nazionale di Prc.

"Ringrazio tutti i consiglieri regionali che si sono opposti a questa operazione scorretta e antidemocratica. Non era scontato che centrodestra e M5S non si accordassero col Pd ai danni delle formazioni più piccole. Il Pd renziano e dalfonsiano è riuscito nel miracolo di collocarsi a destra di Mauro Febbo che va ringraziato per aver difeso con l'ostruzionismo insieme al resto dell'opposizione - dal M5S a Si - la democrazia e la decenza. Durante i 5 anni della giunta di centrodestra lo scontro con noi è stato sovente ferocissimo, ma agli ex-missini come Febbo non sono venute in mente le forzature antidemocratiche a cui ci hanno abituato questi bulletti del Pd", chiude Acerbo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui