LEGITTIMA DIFESA: FORZA ITALIA PROPONE LEGGE, ALTITONANTE ''E' UN DIRITTO''

Pubblicazione: 07 aprile 2017 alle ore 17:50

Fabio Altitonante

TERAMO - Una raccolta firme per chiedere che venga calendarizzata in Parlamento la proposta di legge sulla legittima difesa presentata da Forza Italia.

È l'iniziativa del partito presentata oggi a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, e che prenderà il via in città questo fine settimana. Nelle piazze dei Municipi ci saranno gazebo per la raccolta firme.

Forza Italia scende in piazza "per dire che difendersi è sempre un diritto - ha spiegato il commissario del partito a Milano, Fabio Altitonante, che è di origine teramana - Milano è la capitale dei furti e delle rapine e la Polizia locale utilizza 4 mila agenti per fare cassa con le multe, mentre almeno mille potrebbero essere utilizzati sulle strade e schierati nelle periferie".

"Abbiamo presentato una proposta di legge perché pensiamo che chi è costretto a difendere se stesso e i propri cari da una aggressione ingiusta, debba essere tutelato dallo Stato - ha spiegato la coordinatrice lombarda di Forza Italia e parlamentare, Mariastella Gelmini - Oggi questo non avviene perché troppo spesso coloro che sono vittime di aggressioni ingiuste vengono iscritte nel registro degli indagati e devono subire processi molto lunghi".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui