• Abruzzoweb sponsor

LIBRI: ''L'ARMINUTA'' A MOSCUFO, IL CAPOLAVORO DELLA DI PIETRANTONIO PRESENTATO AL ''FRANTOIO DELLE IDEE''

Pubblicazione: 07 maggio 2019 alle ore 19:49

MOSCUFO - Sabato 11 maggio alle ore 18 a Moscufo (Pescara) la scrittrice di Arsita (Teramo), Donatella Di Pietrantonio, sarà presente presso il nuovo “polo culturale” per presentare il suo capolavoro, L’Arminuta, Premio Campiello 2017.

Un'altra splendida occasione per far conoscere al pubblico il nuovo centro nevralgico della cultura pescarese, il simbolico Auditorium “Frantoio delle idee”, alle porte del paese li dove un tempo sorgeva un vecchio frantoio trasformatosi in un vero e proprio tempio della conoscenza, pronto ad accogliere appuntamenti ed ospiti di rilievo. 

Al centro di una serata organizzata e proposta da Mimmo Ferri in collaborazione con Cultur Moscufo e patrocinata dallo stesso Comune, troveranno 'spazio' l’eco di un richiamo alle origini, l’emozione di una storia d’amore, il senso di maternità, l’abbandono e i ricordi, resi vivi grazie alla presenza dell’autrice con la quale dialogherà la giornalista Alessandra Renzetti.  

L’appuntamento sarà animato ed impreziosito anche da momenti musicali a cura di Alessandro Cavallucci, professore di chitarra e strumenti della tradizione popolare.

Inoltre, a dar corpo alla genuina bellezza del libro, ci saranno delle letture affidate ai ragazzi delle scuole locali di Moscufo. 

“Sono onorato di portare e far conoscere in una nuova dimensione culturale, nel cuore di Moscufo nell’auditorium ‘Frantoio delle idee’ il romanzo L’Arminuta, una piccola perla nostrana. La vittoria del prestigioso Premio nazionale di letteratura Campiello 2017 non è un caso”, commenta Ferri, invitando quanti vogliano conoscere questa nuova realtà e la stessa autrice di una meraviglia letteraria abruzzese a partecipare.

“Si tratta di una storia avvincente, che tocca le corde più profonde dell’animo: una bambina restituita alla famiglia d’origine dalla zia, che lei credeva essere la propria madre naturale. Una figura femminile che soffre, sopravvive e che sa uscire vincitrice dalle difficoltà della sua storia”, prosegue l'organizzatore.

“Un libro bellissimo – conclude Mimmo Ferri - che commuove, che attrae e cattura. A dare voce alla serata saranno alcuni bambini della scuola elementare 'Edmondo De Amicis', ragazzi delle scuole superiori, ma soprattutto due mamme, che leggeranno alcune pagine del romanzo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui