LIBRI: L'INCANTESIMO SALENTINO DELL'AQUILANO DI MUZIO
IL GIALLO PRESENTATO AL ''DIOCLEZIANO''DI LANCIANO

Pubblicazione: 25 maggio 2017 alle ore 19:06

LANCIANO - Sabato 27 maggio, alle ore 17, nell’ambito di (Con)fusioni 2017, presso l’Auditorium Diocleziano a Lanciano (Chieti), si terrà l’anteprima della presentazione del primo romanzo del giornalista e scrittore aquilano Antonio Di Muzio, “Incantesimo salentino” (Ricerche&Redazioni Editore). 

Converserà con l’autore Arianna Di Tomasso, del Settimo Senso International Film Festival.
 
Si tratta di un giallo in salsa salentina - si legge in una nota - un romanzo ambientato nei luoghi più significativi di una terra magica e misteriosa. 

Il volume è stato pubblicato per i tipi della casa editrice Ricerche&Redazioni di Teramo. 

All’interno del romanzo (176 pagine, 20 euro) sono inseriti anche stralci di testi di alcuni classici del rock e pop italiano come Beatles, Genesis, Led Zeppelin, Santana, Eagles, Patti Smith, Queen, Pink Floyd, Negramaro, Antonacci, Banco, De Gregori e altri ancora, che anticipano o chiariscono i vari passaggi del romanzo, permettendo in tal modo anche una lettura multimediale.

"Il romanzo – spiega Di Muzio – nasce da uno sconfinato amore per il Salento. Visitando e vivendo città e paesi per diversi anni ho maturato l’idea di ambientare il romanzo in questa terra magica e ricca di passioni. Inoltre, dopo aver letto numerosi libri sul Salento, di poesie (tra cui quelle straordinarie di Vittorio Bodini), le leggende e i temi salentini mi hanno entusiasmato a tal punto di decidere di creare una contaminazione tra cronaca, realtà, fantasia sogno e immaginazione. È uscito fuori un thriller, anche psicologico, che lascia fino all’ultima pagina con il fiato sospeso".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui