• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

LUIGI BRACCILI E IL SUO ABRUZZO: A ROSETO, INCONTRO
PER RICORDARE IL GIORNALISTA SCOMPARSO NEL 2014

Pubblicazione: 21 marzo 2018 alle ore 14:06

ROSETO DEGLI ABRUZZI - Luigi Braccili e il suo Abruzzo è il titolo dell’incontro in programma domani, giovedì 22 marzo, alle 16, nella scuola elementare "Milli" di Roseto Degli Abruzzi (Teramo), organizzato dall’università della Terza età e del tempo libero “La fenice”.

A ricordare il compianto scrittore e giornalista rosetano ci sarà il figlio, Umberto, anch’egli giornalista, in forza a Raitre, e scrittore.

Luigi Braccili, scomparso nel giugno 2014 a 85 anni, è stato uno dei più importanti giornalisti abruzzesi, autore, tra l’altro, di decine di volumi: nella sua lunghissima attività ha spaziato, con i suoi scritti, dallo sport
alla storia, dalla cucina alle tradizioni popolari.

Nel 1965 ottenne dalla presidenza del Consiglio dei ministri il premio Cultura e lo scorso anno gli è stato intitolato il premio nazionale di giornalismo, “Vivi l’Abruzzo”, ideato dallo scrittore e storiografo Enrico Trubiano e organizzato dall’associazione culturale Obiettivo Comune. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui