MAESTRI GELATIERI E ORO ROSSO
PER LE VIE DELLO ZAFFERANO
A SAN PIO DELLE CAMERE

Pubblicazione: 28 ottobre 2017 alle ore 18:01

Francesco Dioletta

L'AQUILA - Domani, domenica 29 ottobre, dalle ore 11 a San Pio delle Camere (L'Aquila), presentazione di Italico, "il gelato che spacca ma unisce l'Italia", con show cooking a seguire, nell’ambito degli eventi della manifestazione “Le vie dello zafferano”.

Si tratta di un gusto a base di ricotta di pecora proveniente da Pizzoli (L’Aquila), arricchito dal tipico vino giallo-oro della provincia di Vicenza dal profumo mielato e di uva passita e variegato con la ricercata varietà di fico Dottato di Villapiana (Cosenza).

Il gusto è un’invenzione frutto di un lavoro a sei mani tra Francesco Dioletta, maestro gelatiere aquilano, anima e gestore della gelateria Duomo, e i colleghi Davide De Stefano, della gelateria Cesare di Reggio Calabria, Guido Zandonà di Ciokkolatte di Padov e Gaetano Vincenzi della gelateria Barbarossa di Villapiana (Cosenza).

Dioletta domani si esibirà insieme ai colleghi Ida Gabriela Di Biaggio, Pescara, Guido Zandonà, Padova, Dave Destefano, Reggio Calabria, Gaetano Vincenzi, Trebisacce (Cosenza).

In programma anche show cooking da tre quarti d’ora l’uno con i maestri gelatieri che abbineranno allo zafferano un prodotto delle loro zone di origine.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui