• Abruzzoweb sponsor

MAJELLA: ESCURSIONISTA SCIVOLA SUL GHIACCIO PER 400 METRI, RECUPERATO

Pubblicazione: 27 novembre 2019 alle ore 18:47

CHIETI – È scivolato per 400 metri sulla neve ghiacciata, poi una caduta di circa 20 metri fino ad arrestarsi in prossimità di un altro salto.

È successo a un escursionista 37enne di Napoli, che in compagnia di un amico stamane ha raggiunto il bivacco Fusco, sulla Majella. L’incidente è accaduto proprio mentre i due si apprestavano a scendere, a circa 2500 m s.l.m., poco dopo aver lasciato il bivacco.

L’allarme, lanciato dall’escursionista che ha visto l’amico mettere un piede in fallo e poi scivolare, è stato inoltrato prima ai Carabinieri, quindi al Soccorso Alpino e al 118. 

Immediato è stato l’intervento dell’eliambulanza dalla base di Pescara. Per il forte vento lo sbarco dei sanitari e di due tecnici di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico è avvenuto a circa 200 metri di distanza dal target. Con la barella l’equipe ha raggiunto l’infortunato a piedi, ha provveduto alle prime cure e ha predisposto il recupero con il verricello.

L’infortunato, nonostante le escoriazioni e i numerosi traumi riportati, fortunatamente non è in pericolo di vita ed è attualmente ricoverato all’ospedale di Pescara.

In supporto dell'equipe a bordo dell'elicottero è stata inoltre allertata anche una squadra di tecnici del Soccorso Alpino, pronta ad intervenire a piedi per il mutare delle condizioni meteorologiche e qualora l’elicottero fosse dovuto rientrare in base a causa del maltempo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui