• Abruzzoweb sponsor

MALMENAVA GENITORI E FRATELLO: ARRESTATO 49ENNE DI PENNE

Pubblicazione: 07 giugno 2019 alle ore 11:59

PENNE - Anni di maltrattamenti e minacce agli anziani genitori e al fratello convivente, costretti a vivere con il perdurante timore della propria incolumità e a subire tutti i soprusi che un 49 enne di Penne (Pescara), in preda spesso ai fumi dell'alcol, metteva quotidianamente in atto nei loro confronti, prima di essere fermato e arrestato dai carabinieri del Norm della Compagnia di Penne (Pescara), che nella serata di ieri erano intervenuti per una lite in famiglia.

I militari al loro arrivo avevano verificato che il 49enne, visibilmente esagitato per l'abuso di sostanze alcoliche, aveva colpito con un pugno il padre 75 enne e si era poi scaraventato verso il fratello sferrandogli un pugno al volto e tentando di colpirlo ancora con un vaso, prima del deciso intervento dei carabinieri che sono riusciti a immobilizzare l'aggressore e a prestare soccorso ai suoi familiari.

Il 49 enne, che nel 2014 già era stato arrestato per i medesimi atti compiuti nei confronti dei familiari, è finito in manette per maltrattamenti in famiglia, ed è stato tradotto al carcere di Pescara.

L'attività condotta dai militari ha accertato inoltre che l'arrestato, dedito all'abuso di alcol, da anni sottoponeva, in una storia di degrado quotidiano, a maltrattamenti fisici e vere e proprie prevaricazioni con atti di violenza, soprattutto psicologica, gli anziani genitori ed il fratello.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui