MALTEMPO: ANCORA PIOGGIA E VENTO FORTE IN ABRUZZO, TORNA LA NEVE SULL'APPENNINO

Pubblicazione: 13 aprile 2019 alle ore 14:05

L'AQUILA - Il Mediterraneo centrale rimane interessato da una circolazione depressionaria che favorirà ancora condizioni di spiccata instabilità atmosferica anche tra Marche e Abruzzo. 

Sabato giornata piuttosto nuvolosa, con deboli piogge sulle Marche in mattinata e rovesci pomeridiani in formazione sull'Abruzzo da metà pomeriggio. 

Domenica, secondo quanto riporta 3bmeteo.com, è previsto il transito di un nuovo fronte perturbato associato ad un vortice ciclonico in quota di origine artica, il quale causerà nuove piogge tra Marche e Abruzzo in particolare a partire dal pomeriggio-sera sui settori interni, talora anche a carattere temporalesco sull'Abruzzo e neve sulla dorsale appenninica al di sopra dei 1.300-1.500 metri di quota; ai margini le zone costiere, salvo la migrazione dei fenomeni a fine giornata su quelle abruzzesi. Temperature in temporaneo aumento sabato, poi in progressivo calo domenica. 

A seguire graduale miglioramento a partire dal pomeriggio di lunedì. Con la nuova settimana andrà infatti a rinforzarsi un promontorio che riporterà condizioni di stabilità e una ripresa delle temperature.

PREVISIONI

Domenica: un nuovo vortice ciclonico si approfondisce ad Ovest dell'Italia pilotando una perturbazione che interesserà in parte anche Marche e Abruzzo. Al mattino nubi irregolari con anche delle schiarite. Nel corso del giorno innesco di acquazzoni e locali temporali sui rilievi appenninici, in estensione verso le vicine zone interne. In serata giungerà qualche pioggia anche sui settori costieri abruzzesi. Temperature in calo e sotto la media del periodo con neve sull'Appennino dai 1300-1600m di quota. Venti deboli o moderati nord orientali sulle Marche, di direzione variabile sull'Abruzzo. Mari tendenti a mossi.

Lunedì: la circolazione di bassa pressione si allontana progressivamente verso lo Ionio. Sulle regioni adriatiche insistono nuvole al mattino con residue piogge sui settori interni marchigiani e abruzzesi; nel corso del pomeriggio la tendenza vedrà un graduale miglioramento con schiarite sempre più ampie a partire dalle alte Marche. Temperature in rialzo nei valori massimi, clima fresco per venti moderati tra NO e NE. Mari mossi.

Martedì: la pressione tende ad aumentare, il tempo risulta perciò nel complesso stabile e soleggiato su Marche e Abruzzo; sole nel corso del pomeriggio, sui rilievi principali potrà innescarsi qualche breve acquazzone. In serata aumento della nuvolosità per velature spesse a iniziare dai settori appenninici. Temperature in calo le minime, in netto rialzo le massime. Venti in regime di brezza termica. Mari poco mossi.

Mercoledì: infiltrazioni umide raggiungono la Regione determinando molte nubi con cieli in prevalenza nuvolosi o molto nuvoloso, ma senza fenomeni degni di nota. Nello specifico sui litorali nubi sparse alternate a schiarite per l'intera giornata con tendenza ad ampi rasserenamenti in serata; sulle subappenninche nubi sparse alternate a schiarite per l'intera giornata; sui massicci centrali cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in assorbimento dalla sera con schiarite; sull'Appennino occidentale nubi in progressivo aumento con deboli piogge al pomeriggio. Schiarisce in serata. Venti molto deboli in attenuazione; molto deboli dai quadranti nord-occidentali in rotazione ai quadranti sud occidentali in quota. Zero termico nell'intorno di 2100 metri. Mare da quasi calmo a poco mosso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui