• Abruzzoweb sponsor

MALTEMPO: BLITZ ARTICO, IN ARRIVO FREDDO, NEVE E TEMPORALI

Pubblicazione: 18 febbraio 2020 alle ore 11:57

ROMA - Una perturbazione in discesa dal nord Europa e accompagnata da aria più fredda si sta avvicinando a grandi passi al nostro Paese pronta a riportare un po' di dinamismo sul fronte meteorologico con qualche pioggia, temporali e il ritorno di alcune preziose nevicate.

Ma vediamo più nel dettaglio - si legge su IlMeteo.it - l'evoluzione di questo imminente peggioramento con le previsioni da qui al fine settimana. Quella di martedì sarà una giornata sostanzialmente d'attesa, anche se saranno già presenti un po' di nubi irregolari, soprattutto al Nordest, sul Levante ligure e su buona parte del Centro. Qualche fenomeno potrà interessare l'alta Toscana e l'Umbria e le Marche meridionali. Una moderata variabilità sarà presente inoltre sulla Sardegna fino alle coste del basso Tirreno.

Più soleggiato invece altrove. Mercoledì è atteso il passaggio dell'annunciata perturbazione che sarà accompagnata da un rinforzo dei venti di Maestrale sul lato tirrenico e di Grecale su quello adriatico. Il meteo sarà tranquillo al Nord mentre al Centro-Sud comincerà a peggiorare nel corso della giornata. Le piogge arriveranno dapprima sulle Marche, in Umbria e sul Lazio, per poi spostarsi piuttosto rapidamente verso sud nel corso del pomeriggio. Ci attendiamo dunque altri piovaschi, e anche qualche temporale, su Abruzzo, Molise e poi verso Puglia, Basilicata e settori tirrenici della Calabria.

Mentre nel corso del tardo pomeriggio il quadro meteorologico andrà già rapidamente migliorando al Centro, sulle regioni meridionali insisteranno ancora precipitazioni sparse e qualche isolato temporale, fino a tarda sera.

Attese anche spruzzate di neve sui rilievi appenninici. Su quelli centrali le nevicate potranno imbiancare intorno ai 1200/1300 metri di quota, mentre sui rilievi del Sud si verificheranno a quote più elevate.

Le temperature subiranno una modesta diminuzione al Centro-Sud specie nelle aree dove si registrerà una maggior ingerenza del maltempo. In seguito (segnatamente da giovedì) l'alta pressione si riaffaccerà sull'Italia.

Dopo una primissima mattinata con residue note d'instabilità all'estremo sud, il tempo tornerà infatti tranquillo e stabile un po' su tutto il nostro Paese. Il quadro meteorologico si manterrà poi sostanzialmente immutato anche per i giorni successivi e quanto meno fino a tutto il weekend, con temperature in nuovo generale aumento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui