MALTEMPO: ELEZIONI PROVINCIALI RINVIATE ANCHE A PESCARA, VOTA SOLO TERAMO

Pubblicazione: 08 gennaio 2017 alle ore 19:56

La sede della Provincia di Pescara

PESCARA - A causa delle avverse condizioni metereologiche che hanno creato notevoli difficoltà nella circolazione sulla rete viaria, e anche in considerazione del fatto che la Questura ha rinviato la partita di calcio Pescara-Fiorentina, e che il sindaco di Pescara ha disposto la chiusura delle scuole per la giornata di lunedì 9 gennaio, il presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco ha firmato ieri un decreto per il rinvio al giorno 11 gennaio delle elezioni dei componenti del Consiglio provinciale stabilite per oggi, domenica 8 gennaio 2017.

Le operazioni di voto si terranno dunque mercoledì prossimo nello stesso luogo (sala Tinozzi della Provincia) e alla stessa ora ( dalle 8 alel 20.

Stessa decisione era stata assunta dal presidente della Provincia di Chieti, Mario Pupillo. Per cui oggi al voto è andata solo la provincia di Teramo, visto che L'Aquila non rientrava in questa tornata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE


ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui