MALTRATTA MOGLIE E FIGLI,
ARRESTATO A COLLECORVINO

Pubblicazione: 17 luglio 2017 alle ore 09:15

COLLECORVINO - Maltratta moglie e figli, li minaccia di morte e tenta di sfondare la porta dell'abitazione in cui si sono rifugiati, ma viene arrestato dai carabinieri.

In manette, sabato sera, a Collecorvino è finito un uomo di 55 anni, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

L'uomo era già stato allontanato dai carabinieri in un primo intervento.

Non contento, però, è tornato a casa e ha cercato di sfondare la porta per entrare, costringendo i militari della Compagnia di Montesilvano, agli ordini del luogotenente Giovanni Rolando, ad un secondo intervento, che si è concluso con l'arresto.

Secondo quanto riferito dalla donna ai carabinieri i maltrattamenti vanno avanti dalla fine del 2015.

L'uomo è ora in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui