MARTINSICURO: SCIOPERO ALLA CARBOTECH SU NO AD ACCORDO INTEGRATIVO

Pubblicazione: 03 novembre 2017 alle ore 12:02

MARTINSICURO – Non si riesce a trovare un accordo sull’integrativo aziendale, con i sindacati che denunciano tutta una serie di criticità a partire da un diverso trattamento delle varie categorie dei dipendenti, e l’assemblea dei lavoratori della Carbotech srl di Martinsicuro (Teramo) proclama lo stato di agitazione.

Stato di agitazione che prevede uno sciopero da 16 ore da svolgersi oggi e domani, con l’astensione dal lavoro per  8 ore per ciascun turno, e il blocco straordinari e di ogni forma di lavoro supplementare. 

Per il 6 novembre, inoltre, è stata convocata una nuova assemblea.

“La Rsu Carbotech Srl di Martinsicuro e la segreteria Filctem Cgil di Teramo - scrivono i sindacati in una nota -  si riservano di adottare ulteriori iniziative che saranno tempestivamente comunicate”.
 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui