MASTERPLAN: ARRIVANO 14,8 MILIONI PER 41 BORGHI STORICI D'ABRUZZO

Pubblicazione: 03 ottobre 2017 alle ore 20:09

L'AQUILA - Firmato oggi all'Aquila un protocollo d'intesa con i sindaci dei comuni abruzzesi delle aree interne della provincia di Chieti, finalizzato a finanziare interventi di valorizzazione e sviluppo turistico strategico integrato e sostenibile per il recupero di borghi di aree interne e il rilancio delle micro imprese. Il protocollo è stato sottoscritto dal presidente della Regione, Luciano D'Alfonso e i primi cittadini di 41 comuni appartenenti al novero dei "Borghi Ospitali", "Borghi Bandiera Arancione"  "Borghi Basso Sangro Trigno".

L'intervento, che stanzia 140 mila euro per ciascun comune sottoscrittore, rientra nel novero del finanziamento di 14,8 milioni di euro previsti  nel Masterplan per il sud. 

Gli accordi per l'attuazione degli interventi prioritari nonché le aree di intervento strategiche per il territorio, sono stati definiti nel patto sottoscritto il 17 Maggio 2016 all'Aquila, con il Presidente del Consiglio dei Ministri.

"L'iniziativa di oggi - ha sottolineato D'Alfonso - ha lo scopo di incidere sull'azione ordinaria delle amministrazioni locali comunali, per promuovere iniziative volte alla conservazione, recupero e rivitalizzazione dei centri storici dei borghi di aree interne nei quali sia riconosciuta la presenza di notevoli valori socio-culturali, storici, architettonici ed ambientali; nonché, al tempo stesso, quello di migliorare la qualità del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale, tramite l'attuazione di interventi di adeguato rilievo, che comportino la partecipazione di ulteriori investimenti".

La scelta che ha portato alla individuazione dei comuni sottoscrittori, è stata condizionata dalla vocazione specifica di ciascuno di questi, nonché dalla opportunità di promuovere iniziative volte alla conservazione, recupero e rivitalizzazione dei centri storici, nei quali sia riconosciuta la presenza di notevoli valori socio-culturali, storici, architettonici ed ambientali.

Nel documento sottoscritto oggi si legge che i comuni si impegnano a realizzare le opere ammissibili a finanziamento all'interno della perimetrazione del centro storico, nonché a garantire la realizzazione in conformità con quanto contenuto nel progetto approvato.

"La sottoscrizione di oggi - aggiunge D'Alfonso -  è il completamento di una iniziativa che abbiamo portato avanti insieme con l'assessore Silvio Paolucci e il consigliere Camillo D'Alessandro che hanno sostenuto le ragioni di questi comuni della provincia di Chieti, dei quali intendiamo favorire l'ulteriore abbellimento in maniera tale che migliori la loro presentabilità turistica Continueremo a investire su questo settore ha concluso perché in questo modo vogliamo investire sulla irripetibilità dell'Abruzzo per vincere la competizione internazionale".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui