• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

MATERNITA' E DISOCCUPAZIONE: CGIL, CON NOVITA' INPS VANTAGGI PER LE DONNE

Pubblicazione: 06 marzo 2017 alle ore 11:55

L'AQUILA - Un nuovo criterio interpretativo è emerso dall’Inps in merito a un tema che riguarda moltissime famiglie: il rapporto tra Indennità di disoccupazione e Indennità di maternità.

In particolare la lavoratrice che si sia trovata a fruire dell’Indennità di disoccupazione (Naspi o Dis-Coll) e che, all’interno del periodo di fruizione, si sia trovata a due mesi dal parto (periodo di maternità obbligatoria, se si fosse trovata a lavoro), ha diritto a richiedere l’Indennità di maternità.

Questa possibilità le garantirebbe un prolungamento di ben cinque mesi del sostegno al reddito, tramite la fruizione dell’Indennità di maternità (due mesi prima del parto, e tre mesi dopo il parto), che sposta in avanti, di un periodo corrispondente, la scadenza dell’Indennità di disoccupazione, che viene quindi sospesa mentre la lavoratrice è in maternità.

La Cgil dell'Aquila, in una nota, ricorda a questo proposito che l’Indennità di maternità, essendo pari all’80% del salario che si percepiva, è certamente più alta dell’Indennità di disoccupazione.

È possibile recuperare tale opportunità, entro quindici mesi dalla data effettiva del parto, per chi non abbia effettuato questa richiesta.

Bisogna quindi avere disponibile un certificato di data presunta del parto, rilasciato dal ginecologo curante, e bisogna recarsi presso una delle sedi del patronato Inca-Cgil della provincia di L’Aquila per avere ogni chiarimento utile alle procedure necessarie per utilizzare questa opportunità e tutelare il diritto delle donne.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui