• Abruzzoweb sponsor

MERCATONE UNO: LAVORATORI INCONTRANO ASSESSORE REGIONALE FIORETTI

Pubblicazione: 13 febbraio 2020 alle ore 17:07

PESCARA - Le Rsu dei lavoratori di Mercatone Uno hanno incontrato l'assessore regionale Piero Fioretti, con delega alle Politiche del Lavoro, per chiedere un maggiore interessamento della Regione nella vertenza che in Abruzzo riguarda un centinaio di persone.

"La trattativa di Mercatone Uno - ha detto Nerina Alonzo, Rsa Filcams Cgil - andrà probabilmente a finire a trattative locali, per questo vogliamo far interessare gli attori locali alla vertenza. Se i commissari non riescono a trovare una soluzione nazionale per tutti i punti vendita, bisognerà costituire un tavolo con sindacati, lavoratori e commissari per non lasciare intentata nessuna strada. Oggi siamo senza lavoro e in amministrazione straordinaria, con cassa integrazione su un numero di ore inferiore al precedente contratto, viviamo l'ansia per il Milleproroghe che deve ancora essere convertito in legge, percepiamo 400 euro invece degli 800 che avremmo dovuto prendere; e consideriamo che il 23 maggio dovrebbe finire la cassa integrazione".

I tre punti vendita interessati dalla vertenza in Abruzzo sono quelli di Colonnella (Teramo), San Giovanni Teatino (Chieti) e Scerne di Pineto (Teramo).



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui