METEO: CALDO E AFA SU TUTTA LA
REGIONE, CARONTE SPAZZA VIA
IL FREDDO, MA SOLO PER POCO

Pubblicazione: 30 giugno 2018 alle ore 18:00

L'AQUILA - Il maltempo abbandona temporaneamente l'Abruzzo per il grande ritorno dell'anticiclone africano "Caronte", che a partire dal week-end e per tutta la prossima settimana farà schizzare la colonnina di mercurio verso l'alto.

L'estate, finora latitante, in base alle previsioni di 3bmeteo.com, farà capolino sulla regione, anche se dagli ultimi aggiornamenti sembra emergere che la fiammata rovente sia soltanto di passaggio.

La circolazione depressionaria posizionata sui Balcani e responsabile del periodo instabile dell'ultima settimana sulle regioni del medio versante adriatico, tenderà gradualmente a perdere d'intensità spostandosi verso levante sabato e nel contempo andrà rinforzandosi un promontorio anticiclonico di matrice subtropicale sul Mediterraneo centro-occidentale, il quale porterà una fase di tempo stabile, soleggiato e caldo dal weekend, seppur con sviluppo di nuvolosità cumuliforme sulla dorsale appenninica nelle ore pomeridiane.

Per la giornata di oggi sono previsti picchi di caldo con temeperature fino a 31 gradi nella provincia dell'Aquila e di Teramo, 27 a Pescara e 28 a Chieti.

Domenica ci sarà un ulteriore rialzo della colonnina di mercurio nel capoluogo abruzzese con temperature fino a 32 gradi, 28 a Teramo e 25 a Pescara e Chieti.

Sabato: già dalle 15 di oggi, l'alta pressione farà salire le temperature su tutta la regione, in particolare nelle aree appenniniche, dove i valori massimi potranno raggiungere i 30-33 gradi.

Domenica: un temporaneo rinforzo delle correnti orientali determinerà qualche nuvola in più sulle aree costiere, provocando un lieve temporaneo calo delle temperature.

Anche nei primi giorni della nuova settimana le condizioni meteorologiche risulteranno prevalentemente stabili, con caldo in accentuazione ovunque.

L'apice della vampata portata dalla bolla calda potrebbe, infatti, verificarsi tra mercoledì 4 e giovedì 5 luglio con la colonnina di mercurio che potrebbe ancora raggiungere localmente i 35-36 gradi, con punte di 40.

Ma la previsione per quest’anno è ormai segnata: dopo la fiammata del famoso traghettatore infernale Caronte, già dalla prossima settimana torneranno le piogge con un ribaltone termico fino a domenica 8 luglio, poi tornerà il sole a far capolino tra le nuvole, ma non farà più caldo come prima e così via per tante altre settimane di grande incertezza.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui