METEO: CAPODANNO ''FREDDO'' IN ABRUZZO, ATTESE NEVE E
PIOGGIA NEI PROSSIMI GIORNI

Pubblicazione: 31 dicembre 2018 alle ore 14:10

L'AQUILA - Il nuovo anno potrebbe esordire all’insegna del maltempo e del freddo. È ciò che traspare alla luce degli ultimi aggiornamenti, poiché trova ancora conferma la modifica sostanziale delle condizioni meteorologiche sulla nostra Regione dalla serata di mercoledì 2 e per i giorni successivi. 

"Tutto ciò - spiega il meteorologo Angelo Ruggieri - a causa, o per merito (dipende dai punti di vista), dell’irruzione di aria molto fredda di estrazione artico-continentale che, dopo aver raggiunto l'Europa Centro-Orientale, inizierà ad affluire sull'Adriatico accompagnata da intensi venti di Grecale che acuiranno la sensazione di freddo".

"Ciò premesso, nel corso dei prossimi giorni le condizioni meteorologiche assumeranno connotati prettamente invernali i cui elementi salienti si possono così riassumere: tempo instabile, a tratti perturbato, freddo, pioggia, vento e neve anche a quote molto basse".

"Al momento è ancora prematuro poter definire i dettagli previsionali, i dettagli più precisi, con tutti gli aggiornamenti, saranno disponibili nelle prossime ore".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui