• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

METEO: NUOVA SETTIMANA TRA SOLE E TEMPORALI IMPROVVISI SU TUTTO L'ABRUZZO

Pubblicazione: 06 agosto 2018 alle ore 16:42

L'AQUILA - Un campo di alta pressione di matrice subtropicale-continentale interessa il Mediterraneo centro-occidentale, favorendo condizioni meteorologiche prevalentemente stabili, ma caratterizzate da temporali estivi soprattutto nelle ore pomeridiane su tutto l'Abruzzo.

Prevalentemente soleggiato sulle coste e sui settori subappenninici, seppur con transito di velature stratiformi nelle ore serali e notturne, come riporta 3bmeteo.com.

L'alta pressione di matrice subtropicale posizionata sul Mediterraneo centro-occidentale si rinforza anche sulle regioni del medio versante adriatico, garantendo una giornata soleggiata e calda, salvo nuvolosità cumuliforme ad evoluzione diurna sull'Appennino abruzzese, che potrà dar luogo a temporali di calore. Temperature in ulteriore lieve aumento, massime anche superiori ai 31-33 gradi sui settori subappenninici e collinari. Venti deboli e a regime di brezza. Mare quasi calmo. 

Martedì: anticiclone sempre ben saldo sul Mediterraneo centrale, a garanzia di un'altra giornata soleggiata e calda sulle regioni del medio versante adriatico, salvo locale variabilità diurna su interne abruzzesi e con qualche isolato temporale pomeridiano. Temperature stazionarie o in ulteriore lieve aumento. Venti deboli. Mare da quasi calmo a poco mosso. Le temperature andranno dai 16 gradi dell'Aquila ai 24 di Chieti, a Pescara la colonnina di mercurio arriverà a segnare 23 gradi, mentre a Teramo si fermerà a 19.

Mercoledì: l'alta pressione continua ad abbracciare l'Europa centro-meridionale favorendo una giornata stabile e in prevalenza soleggiata sul medio versante adriatico, anche se dalle ore pomeridiane si assisterà alla formazione di qualche temporale sparso sulle zone interne appenniniche, in graduale dissolvimento entro sera. Temperature senza variazioni di rilievo. Venti a regime di brezza. Mare quasi calmo o poco mosso. Qualche nuvola sulle aree interne, piogge e temporali nel pomeriggio, ad eccezione delle zone costiere.

Giovedì: prosegue l'azione stabilizzante dell'alta pressione che favorisce un'altra giornata stabile e in prevalenza soleggiata sul medio versante adriatico, anche se non mancheranno i consueti cumuli pomeridiani in formazione lungo la dorsale appenninica, da cui scaturiranno alcuni rovesci o temporali di calore ma in rapido dissolvimento serale. Temperature senza variazioni di rilievo. Venti deboli variabili o a regime di brezza. Mare quasi calmo.

Venerdì: un campo di alte pressioni abbraccia la regione garantendo tempo stabile ed assolato ovunque. Nello specifico su litorali, subappenninche e sull'Appennino occidentale cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l'intera giornata; sui massicci centrali cieli inizialmente poco nuvolosi ma con nuvolosità, talora compatta, nelle ore centrali della giornata con associate deboli piogge. Rasserena in serata. Temperature minime stabili, con estremi di 24 gradi; massime in calo, con punte di 31 gradi. Venti molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione ai quadranti sud occidentali; molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione ai quadranti sud occidentali in quota. Zero termico nell'intorno di 4 mila metri. Mare da quasi calmo a calmo.

Sabato e domenica: un campo di alte pressioni abbraccia la regione, garantendo tempo stabile ed assolato ovunque. Nello specifico su litorali e sull'Appennino occidentale cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l'intera giornata; su subappenninche e massicci centrali cieli inizialmente poco nuvolosi ma con nuvolosità, talora compatta, nelle ore centrali della giornata di domenica con associate deboli piogge. Rasserena in serata. Temperature minime in aumento, con estremi di 24 gradi; massime stabili, con punte di 31 gradi. Venti deboli settentrionali in rotazione ai quadranti sud occidentali; molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione ai quadranti sud occidentali in quota. Zero termico nell'intorno di 3.900 metri. Mare poco mosso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui