• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

MIGRANTI A LANCIANO: CASAPOUND, ''PROSEGUE IL BUSINESS DELL'ACCOGLIENZA''

Pubblicazione: 12 gennaio 2018 alle ore 12:48

LANCIANO - Dura presa di posizione di CasaPound Italia a seguito della promulgazione del bando relativo al progetto Sprar per l'accoglienza degli immigrati nel comune di Lanciano (Chieti).

"Prosegue a Lanciano l'accoglienza dei sedicenti profughi a spese del contribuente italiano - afferma in una nota Marco Pasquini, responsabile lancianese del movimento - Con la promulgazione del Bando, frutto della decisione da parte del Comune di aderire al progetto Sprar assisteremo all'apertura in città di un nuovo centro d'accoglienza per 90 immigrati, finaziato con soldi pubblici, di cui una parte proveniente direttamente dalle casse comunali. Un affare milionario, di cui beneficeranno le solite cooperative ed i privati che metteranno a disposizione gli immobili per l'accoglienza, ma i cui costi sul piano sociale e della sicurezza andranno in conto ai cittadini. Quanto all’utilità di devolvere somme enormi, sottratte alla spesa sociale per gli italiani, all’attivazione di progetti per 'l'accoglienza integrata' per immigrati che quasi sicuramente dovranno lasciare il territorio nazionale in quanto non beneficiari del diritto d’asilo, lasciamo che a valutare siano gli stessi cittadini lancianesi".

"Il tutto senza che vi sia nessuna garanzia sull’effettiva chiusura del centro di accoglienza di Villa Elce, poiché in numerose città italiane centri Cat e Sprar continuano tranquillamente ad essere aperti nonostante le promesse fatte degli amministratori locali ai cittadini per far loro 'digerire' gli Sprar", conclude. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui