MIGRANTI: MAXI GAZEBO DEI SALVINIANI CONTRO LO IUS SOLI A ROSETO

Pubblicazione: 10 agosto 2017 alle ore 11:34

Giuseppe Bellachioma

TERAMO - Un momento di ascolto e di confronto con i cittadini su temi nazionali e regionali, come lo Ius soli e la situazione conseguente "all'invasione" dei migranti.

Sabato 12 agosto, dalle ore 18 alle ore 24, presso lo stabilimanto balneare "La Lucciola", lungomare Celommi a Roseto degli Abruzzi (Teramo), il ,movimento Noi con Salvini (Ncs) Abruzzo allestirà un maxi gazebo, dove saranno presenti dirigenti e militanti per discutere su temi di attualità, insieme al coordinatore regionale, Giuseppe Bellachioma.

"È veramente intollerante la situazione che si sta generando, anche nelle località tutistiche abruzzesi - spiega Bellachioma - in merito alla presenza dei migranti che rendono difficile la convivenza sociale e lo sviluppo del turismo e delle attività ricettizie e soprattutto, in spiaggia, assistiamo a fenomeni di abusivismo commerciale con notevoli ricadute sul commercio locale che vive, dal punto di vista economico, la sua massima espressione appunto nei mesi estivi".

"Concedere la cittadinanza attraverso lo Ius soli è una follia sociale a cui il nostro paese non può far fronte così come non può far fronte alle migliaia di clandestini che ogni giorno, complice l’attuale governo buonista ed incapace, sbarcano nei nostri porti andando ad ingrassare i lauti bilanci delle cooperative, dei centri di accoglienza e delle strutture turistiche private - aggiunge il coordinatore regionale Ncs - che fanno business a discapito di realtà alberghiere e turistiche che, invece, investono sulla tranquillità e sui servizi di accoglienza qualitatativi".

"Siamo certi che tantissimi abruzzesi che hanno espresso un secco no all'ex premier Matteo Renzi in occasione del referendum costituzionale non perderanno l’occasione per ribadire con determinazione la volontà e il diritto di poter vivere un paese normale dove regole certe in materia di immigrazione e di cittadinanza non permettano lo stravolgimento sociale, economico e morale del nostro amato Paese", mconclude Bellachioma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui