MINISTRO FEDELI A TERAMO PER OSSERVATORIO ABRUZZO,
''PER LE SCUOLE DA RICOSTRUIRE I FONDI CI SONO''

Pubblicazione: 11 settembre 2017 alle ore 11:06

Maurizio Brucchi e Valeria Fedeli
di

TERAMO - "Abbiamo un obiettivo comune, che è quello di risolvere i problemi dell'istruzione e della sicurezza nelle scuole, questi problemi si possono risolvere soltanto lavorando insieme a tutte le istituzioni, ognuna attraverso la propria competenza e le proprie funzioni".

Lo ha detto la ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli, all'Osservatorio di Collurania a Teramo per partecipare alla celebrazione dell'istituzione dell'Osservatorio d'Abruzzo dopo l'unificazione di questa struttura con l'altra abruzzese di Campo Imperatore.

"Siamo attenti a tutte situazioni e le scelte, lo dimostra la creazione dell'Osservatorio nazionaledi che determina le.priorità, un'assunzione collettiva di responsabilità".

"Per i fondi delle scuole da ricostruire - ha garantito la ministra - possiamo assicurare che ci sono".

La Fedeli è stata accolta dal governatore Luciano D'Alfonso, dal sindaco di Teramo Maurizio Brucchi e dal direttore della struttura, Roberto Buonanno.

La ministra ha salutato e scherzato con una folta delegazione di alunni dell'Istituto comprensivo Savini San Giuseppe, accompagnati da docenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui