MINORENNI FERMATI A PESCARA,
UNO IN MANETTE PER RAPINA

Pubblicazione: 24 giugno 2018 alle ore 14:08

PESCARA - Minorenni terribili fermati dalla Polizia per rapina.

Per uno dei giovanissimi è poi scattato l'arresto.

Per gli altri due la denuncia.

È accaduto ieri sera a Pescara intorno alle 23 quando gli agenti sono intervenuti presso lo Stabilimento balneare "Calypso" dove era stata segnalata una aggressione da parte di tre giovani ai danni di un cliente del locale.

Gli agenti riuscivano a bloccare nell'immediatezza un minorenne in fuga che brandiva un coltello con il quale aveva poco prima minacciato e poi ferito un ragazzo facendosi da consegnare il portamonete.

I poliziotti successivamente si sono messi sulle tracce degli altri due componenti della gang, anche loro in fuga, e subito dopo raggiunti nelle vicinanze dello stabilimento balneare.

Il minorenne fermato in stato di flagranza è stato tratto in arresto mentre gli altri due giovani, anch'essi minorenni, sono stati denunciati all'autorità giudiziaria in stato di libertà.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui