MONTESILVANO: INGOIA CONCHIGLIA,
BAGNINI SALVANO BIMBA DI 10 MESI

Pubblicazione: 04 giugno 2018 alle ore 10:38

MONTESILVANO - Una bambina di 10 mesi ha rischiato di soffocare, dopo aver messo in bocca una conchiglia, che le si è bloccata nella gola, ma l'intervento immediato dei bagnini della compagnia "Angeli del mare" ha evitato la tragedia.

L'incidente è avvenuto ieri sulla spiaggia di Montesilvano (Pescara), intorno alle 11, all'altezza dello stabilimento balneare "La Riviera", quando la bimba ha iniziato ad avere difficoltà respiratorie.

Come racconta Il Centro, Fabio Epifano, uno degli addetti alla sicurezza in quel tratto di spiaggia, ha notato che la bambina aveva difficoltà e ha richiamato altri due colleghi, Luca Mammarella e Marta Mazzetta per prestarle soccorso.

Il trio è riuscito ad estrarre la conchiglia e le condizioni della bambina sono subito migliorate.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui