• Abruzzoweb sponsor

MUSEI: MALTEMPO NON FERMA LA DOMENICA GRATIS, BOOM ARCHEOLOGIA

Pubblicazione: 04 novembre 2019 alle ore 11:55

ROMA - Ancora record di ingressi per la prima domenica gratuita di novembre.

La forte ondata di maltempo - sottolinea in una nota il ministero dei Beni culturali e del Turismo - non ha ridotto il numero dei visitatori nei musei e nei parchi archeologici dello Stato. 

Ecco alcuni dati di ieri: Parco del Colosseo: 22.373; Pompei: 9.324; Musei Reali di Torino: 8.911; Museo Nazionale Romano: 7.482; Museo Archeologico Nazionale di Napoli: 6.848; Palazzo Barberini e Palazzo Corsini: 4.682; Galleria Nazionale delle Marche: 3.878; Pinacoteca di Brera: 3.782; Museo e Real Bosco di Capodimonte: 3.757; Gallerie dell'Accademia di Venezia: 2.135; Paestum: 1.686; Museo Archeologico Nazionale di Taranto: 1.516; Palazzo Reale di Genova: 1.457; Parco Archeologico di Ercolano: 1.299. 

La #domenicalmuseo è l'iniziativa introdotta nel luglio del 2014 dal ministro per i beni e le Attività Culturali e per il Turismo Dario Franceschini, che prevede l'ingresso gratuito in tutti i musei e nei parchi archeologici statali ogni prima domenica del mese e che dalla sua introduzione ha portato al museo circa 15 milioni di visitatori. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui