Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

MUSICA: IN ABRUZZO BONUS STRADIVARI PER CONSERVATORI E LICEI MUSICALI

Pubblicazione: 16 marzo 2017 alle ore 12:12

torna il bonus stradivari per conservatori e licei musicali per acquistare uno strumento

L'AQUILA - Quest’anno, a partire dal 20 aprile, gli allievi dei conservatori musicali dell’Abruzzo potranno usufruire del cosiddetto bonus Stradivari per l’acquisto dello strumento musicale con la possibilità di accedere ai 15 milioni di euro messi a disposizione dalla misura.

Il bonus, pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate, torna con delle importanti novità, prevede quest’anno la concessione di un contributo una tantum pari al 65% del prezzo finale, e per un massimo di euro 2.500, per l'acquisto di uno strumento musicale nuovo, coerente con il corso di studi

Dopo l’avvio lo scorso anno, su proposta di Raffaello Vignali deputato di Ap-Ncd, è stato riconfermato anche per il 2017 prevedendo un ampliamento della platea dei beneficiari.

Ad usufruirne del contributo potranno essere non solo gli studenti dei conservatori di musica, come già previsto dalla norma, ma anche dei licei musicali, degli istituti superiori di studi musicali e delle istituzioni autorizzate a rilasciare titoli di alta formazione artistica e Musicale Afam.

In particolare, per l’Abruzzo, la misura riguarderà ancora i conservatori Alfredo Casella dell’Aquila, e Luisa D’Annunzio di Pescara, a cui si aggiungono, per la prima volta, gli studenti dell’Istituto superiore di Studi Musicali G. Braga di Teramo e dei licei musicali Cotugno dell'’Aquila, R. Mattioli di Vasto (Chieti), Misticoni-Bellisario di Pescara e Delfico-Montauti e il Convitto di Teramo, contribuendo a promuovere concretamente questa importante tradizione culturale sul territorio. 

"Come già nel 2016 -  ha spiegato Raffaello Vignali - il bonus sarà utilizzato dagli studenti nella forma di uno sconto sul prezzo di acquisto, dietro presentazione di un certificato rilasciato dal conservatorio/liceo di appartenenza, il cui valore verrà recuperato da produttori e rivenditori con un credito di imposta sulle tasse da versare allo Stato, quindi senza anticipi da parte dello studente".

Un sistema veloce e trasparente che premia gli studenti e sosterrà tante imprese artigiane del settore. Infatti i 15 milioni di euro del plafond disponibile contribuiscono alla crescita del fatturato degli strumenti musicale per oltre il 5%.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui