• Abruzzoweb sponsor

NAIADI PESCARA: PETTINARI (M5S), ''SITUAZIONE INACCETTABILE''

Pubblicazione: 23 aprile 2019 alle ore 17:10

Domenico Pettinari

PESCARA - "Continuano i disagi all’impianto delle Naiadi a Pescara. L’episodio di sabato mattina, con un guasto alla centralina elettrica che ha portato conseguentemente al blocco della caldaia, rappresenta solo l’ultimo di una lunga serie di inefficienze. Chi ci rimette sono tutti i cittadini ai quali viene negata la possibilità di usufruire di un servizio per cui hanno pagato". 

Ad affermarlo è il vicepresidente del Consiglio regionale Domenico Pettinari, che prosegue: "L’impianto è di proprietà di Regione Abruzzo, ma finora non si sono ancora viste soluzioni efficaci per tamponare un’emergenza che prosegue da mesi. È un dovere della Giunta regionale di centrodestra intervenire al più presto. La piega che ha preso questa situazione, con le continue interruzioni del servizio per problemi tecnici, è inaccettabile". 

"Sono anni che il Movimento 5 Stelle fa interrogazioni e interpellanze in merito alla gestione dell’impianto e continueremo a vigilare su quello che sta succedendo. Dopo tante chiacchiere e promesse, è arrivato il momento dei fatti", conclude Pettinari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui