NOI CON SALVINI, GIULIANTE NUOVO COORDINATORE DIPARTIMENTI ABRUZZO

Pubblicazione: 01 dicembre 2017 alle ore 15:36

PESCARA - Arriva anche in Abruzzo la cosiddetta 'Rivoluzione del buonsenso', insieme di idee e proposte che il movimento Noi con Salvini vuole portare sul territorio regionale, in vista delle elezioni politiche e regionali, con l'auspicio di un centrodestra unito e vincente, come avvenuto all'Aquila e in Sicilia.

Ufficializzato, inoltre, l'ingresso in Ncs dell'ex assessore regionale Gianfranco Giuliante, nuovo coordinatore regionale dei dipartimenti.

Il punto della situazione è stato fatto nel corso di una conferenza stampa cui hanno preso parte, tra gli altri, oltre a Giuliante, il coordinatore regionale di Ncs, Giuseppe Bellachioma, i rappresentanti territoriali del movimento, tra cui diversi consiglieri comunali che hanno aderito al progetto di Salvini, il sindaco di Campli (Teramo), Pietro Quaresimale, e l'ex sindaco di Montesilvano (Pescara), Pasquale Cordoma, questi ultimi entrati di recente in Ncs.

Annunciata, inoltre, una imminente visita di Matteo Salvini in Abruzzo: tra le diverse tappe ci sarà proprio Campli.

"Da qui a pochi giorni - ha detto Bellachioma - ufficializzerò nuovi ingressi di sindaci e consiglieri comunali abruzzesi che vedono nel nostro progetto la strada giusta da percorrere. Siamo al lavoro per creare una squadra quanto più possibile forte e vincente. L'Abruzzo vive una situazione molto critica. I giovani sono in grave difficoltà. L'agricoltura, il commercio, l'artigianato, le Pmi, da sempre motore della nostra economia, sono schiacciate da una pressione fiscale devastante. La 'Rivoluzione del buonsenso', che racchiude dieci punti fondamentali, esprime concetti importanti. Quello che dice Salvini lo pensano tutti, ma solo lui ha il coraggio di dirlo. Ci stiamo strutturando non solo dal punto di vista dell'identità politica, ma si stanno avvicinando anche molte associazioni".

Per quanto riguarda Giuliante, Bellachioma ha sottolineato "il carisma, la competenza e l'esperienza", che sono motivo di "grande soddisfazione" e che, "insieme ad una classe dirigente giovane, daranno grandi risultati in Abruzzo".

Se il movimento, come avviene a livello nazionale, anche in Abruzzo si strutturerà con dei dipartimenti, Giuliante sarà il coordinatore di tutti i dipartimenti ed avrà un ruolo di coordinamento territoriale insieme agli altri quadri politici". "In questo cartello - ha detto l'ex assessore regionale - si identifica chi ha scelto un'identità che non può essere messa in discussione. La logica dei dipartimenti è molto importante e la fase organizzativa è ben strutturata. C'è una classe dirigente giovane, ma di prim'ordine. Alle prossime elezioni politiche e, soprattutto, alle regionali il movimento saprà dare grandi sorprese".

Nel corso della conferenza sono state presentate anche le iniziative promosse da Ncs Abruzzo per domani e domenica: verranno allestiti in tutta la regione 20 gazebo per la raccolta firme contro lo Ius Soli e per presentare ai cittadini la 'Rivoluzione del buonsenso' del progetto 'Salvini Premier'.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE



ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO
CON LIBRI E TAVOLE ROTONDE

Diretta video venerdi 15 dicembre, a partire dalle ore 17.00


 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui