NOTTI DELLA BRIGANTE, A SPOLTORE SI CHIUDE L'EDIZIONE
NUMERO SETTE CON I GIORNALISTI IANNONE E RICCARDI

Pubblicazione: 05 agosto 2017 alle ore 17:18

Michelina Di Cesare

SPOLTORE - Saranno i giornalisti Luigi Iannone de 'Il Giornale' e Ferdinando Riccardi a chiudere domani, domenica 6 agosto, la settima edizione del Festival 'Notti della Brigante - Dedicato a Michelina Di Cesare', la rassegna ormai entrata a pieno titolo negli appuntamenti tradizionali dell'estate abruzzese, promossa dall'Associazione Fontevecchia, che si sta svolgendo nel Borgo Case Troiano, sul territorio di Spoltore (Pescara), zona motorizzazione civile. 

L'evento si è aperto ieri, come da programma, proponendo approfondimenti e momenti di confronto sul tema dei Briganti, partendo dalla presentazione del volume 'Un palmo e mezzo sotto terrà della saggista Elsa Flacco, la quale ha riaperto un 'caso' giudiziario sul trattamento riservato storicamente ai Briganti partendo dai documenti del giudice Foschini. 

A coordinare i lavori il Direttore dell'Archivio di Stato di Chieti, Antonello De Berardinis, con l'intervento del dannunzista Mario Cimini e dello storico Licio Di Biase, direttore dell'Aurum di Pescara, il quale ha ripercorso gli studi eseguiti personalmente sui Briganti che hanno imperversato nelle aree di Caramanico e Roccacaramanico, dove c'è anche un Museo.

"Storicamente bisogna distinguere tra i briganti che erano fedeli ai Borbone, e i briganti che erano semplicemente tali - ha ricordato Di Biase - ovvero che commettevano crimini, e ad aiutarci sono le lettere che abbiamo rintracciato che ci raccontano le gesta dei Briganti che razziavano territori e uomini". 

Geremia Mancini ha invece raccontato la storia del soldato Gabriele, abruzzese, testimonianza rintracciata tra i documenti. 

Intanto si sono aperte le due mostre allestite, la prima 'Il Ritratto dei Briganti' del maestro Antonio Matarazzo e 'Tumass- Fumetto Brigantesco' di Massimo Carulli e a chiudere la serata è stato lo spettacolo musicale de 'La Notte di Cicirinella' de I Briganti della Majella.

Stamane si sono invece aperti gli accampamenti dei soldati e dei Briganti con l'inizio delle visite guidate. 

Intanto il programma domani, domenica 6 agosto, prevede l'apertura alle 19.30 con il Concerto Aperitivo del Maestro Gennaro Fiaccola, seguito dalla presentazione del fumetto brigantesco 'Tumass' da parte dell'autore Carulli; alle 20 incontro con il giornalista Ferdinando Riccardi, che si dedica alla problematica della Terra dei Fuochi, e Luigi Ferraiuolo che parleranno de 'Il Futuro del Sud'. 

Alle 20.30 riflettori puntati sul giornalista Iannone, che presenterà il volume 'L'Ubbidiente democratico'. Alle 21.15 omaggio alla Brigantessa Michelina Di Cesare con l'Inno delle Due Sicilie e, alle 21.30, spazio alla musica con il gruppo Na' Fjata con pizziche, tarante e canti popolari. 

La manifestazione si chiuderà con l'accensione del Falò e il Giuramento del Brigante. 

"Tutti i giorni - ha aggiunto il presidente dell'associazione Fontevecchia, Luciano Troiano - è possibile visitare l'accampamento dei Briganti e dei soldati, allestito all'interno dell'area del Festival, e a mezzanotte proporremo il Giuramento del Brigante con il Falo'. 

Inoltre all'ingresso del Borgo c'è un posto di blocco, con i soldati, che rilasciano il passaporto per entrare nell'area degli accampamenti, per introdurre sin dall'inizio il visitatore nel clima del Festival". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui