NUOVA PESCARA CAPOLUOGO: ALESSANDRINI, NO CAMPANILI, EQUILIBRIO FUNZIONA

Pubblicazione: 14 novembre 2017 alle ore 18:24

Marco Alessandrini

PESCARA - “Guardiamo al futuro costruendo nuovi ponti e non alimentando orgogli di campanile”.

Lo scrive in una nota il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, andando contro, quindi, la posizione del suo assessore Giacomo Cuzzi che ha avallato la proposta ‘eretica’ del segretario comunale dem di Montesilvano, Enzo Cantagallo.

“La proposta di legge all’esame del Consiglio regionale per la nascita della Nuova Pescara è uno sguardo al futuro, una sfida per essere all’altezza della scelta lungimirante che quasi 100 anni fa portò alla nascita di questa città e della nuova provincia - scrive Alessandrini - È un progetto impegnativo e ambizioso che richiede le migliori intelligenze ed energie per uniformare e armonizzare tre differenti amministrazioni e un complesso sistema di servizi, e per impostare una strategia che moltiplichi le funzioni che la nuova città potrà svolgere in uno scenario chiaramente sovraregionale, con l’ambizione di essere un fulcro nelle relazioni medioadriatiche”.

“Uno scenario ricco di prospettiva che guarda con coraggio avanti e che mal si combina con un pensiero che occhieggi al passo del gambero, riaprendo questioni che sono state definite più di quaranta anni fa - continua - stabilendo un equilibrio di ruoli che, tutto sommato, ha mostrato di funzionare in modo soddisfacente”.

“D’altra parte tutto si può immaginare salvo che la Nuova Pescara nasca con l’obiettivo di attrarre in riva all’Adriatico uffici pubblici e targhe istituzionali - conclude - Siamo stati sempre la città del dinamismo e dell’intrapresa, e con questo approccio vogliamo metterci in cammino anche questa volta, contando sulla nostra capacità di gettare nuovi ponti e non puntellando orgogli di campanile”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

NUOVA PESCARA CAPOLUOGO: IL PD A PEZZI, SI SPACCA FORZA ITALIA E D'ALFONSO TACE

PESCARA - "Ritengo giusto e naturale che la Nuova Pescara (il comune che dovrebbe nascere dalla fusione tra Pescara, Montesilvano e Spoltore, ndr) divenga il capoluogo di regione. Senza campanilismi di sorta e senza voler nulla... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui