• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

NUOVO OSPEDALE CHIETI: M5S, ''E' CHIARO CHE PROJECT FINANCING NON VA BENE''

Pubblicazione: 28 febbraio 2017 alle ore 11:16

Sara Marcozzi

CHIETI - Per il nuovo ospedale di Chieti, "D'Alfonso e Paolucci si rassegnino. La via del project financing non è percorribile, la Regione sta spendendo inutilmente tempo e risorse. Abbiamo bisogno di mettere in sicurezza lavoratori e pazienti".

Lo scrive in una nota Sara Marcozzi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle.

"Il contenuto della relazione redatta dal ingegner Manci, nominato rup del procedimento, non lascia scampo a fraintendimenti - si legge nella nota -. Proprio la scorsa settimana, il consigliere Marcozzi si era recata presso gli uffici della direzione generale per incontrare la dottoressa Di Pietro e l'ingegner Manci per discutere assieme sulle perplessità e le criticità che da sempre il M5S avanza rispetto al progetto Maltauro".

"Abbiamo perso tempo utile che avremmo potuto usare per mettere in sicurezza i pazienti lavorando su un progetto che non prevedesse l’utilizzo dello strumento del Project Financing per la realizzazione di un nuovo ospedale a Chieti", commenta Marcozzi dopo la lettura della lettera inviata alla Regione dal rup.

IL RESTO DELLA NOTA

Il rup pone infatti "profonde perplessità sull’adeguatezza e rispondenza della stessa proposta all’interesse pubblico e sulle modalità di strutturazione della proposta, che azzera ogni rischio per la parte privata": insomma, come abbiamo da sempre denunciato: un grande danno economico per i cittadini abruzzesi!

Lo avevamo evidenziato già nella prima conferenza stampa sull'argomento, tenuta più di un anno fa, quando analizzando i dettagli del contratto proposto da Maltauro, si evidenziò una totale mancanza di ripartizione dei rischi da parte del proponente che, contrariamente ai dettami legislativi vigenti, caricava tutto in capo alla Regione.

Altre criticità riscontrabili nell'analisi condatta dal rup sono in merito agli elevati costi per i servizi, decisamente superiori all’attuale spese sostenuta dall'Asl e a quelli dell'Anac.

Quello che il M5S denunciava più di un anno fa, trova conferma ogni giorno. D'Alfonso e Paolucci si rassegnino, la via del project financing non è percorribile e a causa della loro ostinazione, la Regione sta spendendo inutilmente tempo e risorse: due anni dietro un progetto irrealizzabile dal punto di vista tecnico-amministrativo e insostenibile dal punto di vista economico-finanziario. Due anni in cui la sicurezza sismica dell'ospedale ha continuato a mostrare tutti i suoi limiti.

Ospedale sì, ma non in project financing. Il presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso ha ingenti disponibilità finanziarie sul fondo nazionale per l'edilizia sanitaria e ove questo non fosse sufficiente facesse valere le ragioni dell'Abruzzo avanti al suo presidente del Consiglio Gentiloni!. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

    Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui