NUOVO TRIBUNALE L'AQUILA FREDDO E SENZA ACUSTICA, PROCESSO BUSSI SI SPOSTA

Pubblicazione: 11 gennaio 2017 alle ore 17:29

L'aula magna del nuovo tribunale dell'Aquila

L'AQUILA - L'udienza relativa al processo in Corte d'Assise d'Appello all'Aquila relativo alla cosiddetta mega discarica dei veleni di Bussi sul Tirino (Pescara) della Montedison, è ripresa nel pomeriggio ma in un'altra sede: dall'aula magna del Tribunale dell'Aquila a quella, più piccola, della vicina Corte d'Appello.

La decisione è stata presa "perché in questa aula fa freddo" e, come hanno fatto notare in molti, l'acustica non è delle migliori, nonostante i recenti lavori di ricostruzione post-terremoto.

A quel punto, visto che per completare la requisitoria del pg Domenico Castellani mancava ancora del tempo, il presidente del collegio giudicante, Luigi Catelli, ha disposto il trasferimento dell'udienza.

Secondo quanto si è appreso, sono previste oggi le richieste di pena.

La sentenza è già fissata per il 31 gennaio, dopo un fitto calendario di udienze.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui