OLICAR: INCERTEZZE SU
CONTRATTI E RIASSUNZIONI
CON NUOVE COMMESSE ASL

Pubblicazione: 23 gennaio 2018 alle ore 13:02

di

L'AQUILA - "C'è un clima di incertezza, per i lavoratori Olicar, sul contratto adeguato alla loro professionalità ed effettiva mansione, e dell'assunzione per tutti da parte dei nuovi arrivati".

E’ il timore dei sindacati, a cominciare da Luigi Antonetti della Filmcams Gcil, per il destino dei circa 90  lavoratori della Olicar, per la quale svolgevano il servizi di manutenzione  degli impianti  termoidraulici elettrici, degli ascensori, e delle murature della Asl Avezzano Sulmona L’Aquila. 

Questi servizi a seguito della gara assegnata pochi giorni fa alla Zanzi di Roma, che si occuperà della termoidraulica, all’associazione tra Siram di Milano e Insel di Roma, (impianti elettrici), alla Cioci di Canzano, in provincia di Teramo (manutenzione edile) e alla Accord di San Giovanni Teatino, in provincia di Chieti (ascensori).

Non è però scontato che tutti i dipendenti della società uscente saranno riassunti.  E nemmeno che gli sarà fatto un contratto nazionale dei metalmeccanici  o degli edili elettrico.

Il timore dei sindacati è infatti che le quattro società, per massimizzare i profitti optino per un più economico contratto dei multi servizi.

Non va poi dimenticato che comunque le quattro commesse avranno una durata di soli sei mesi, in attesa della gara europea oppure della procedura gestita dalla Consip, la centrale nazionale unica degli appalti del Ministero del Tesoro. E al di là dell'esito di questa partita, il problema potrà riproporsi tal quale anche in futuro.

“Siamo fiduciosi che la Asl abbia fatto procedutre secondo le regole, mettendo al primo posto di questo bando le garanzie per il lavoratori, ma saremo tranquilli solo quando vedremo le cose scritte nero su bianco”, conclude Antonetti.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

APPALTO MANUTENZIONE ASL L'AQUILA: SINDACATI, SALVAGUARDARE LAVORATORI

L'AQUILA - "Capire se le società ad oggi eventualmente subentranti alla società Olicar Gestione Srl hanno o meno i requisiti che si riferiscono sia al passaggio di tutto il personale avente diritto (un passaggio previsto anche... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui